Dove studiare all’Università gratis (o quasi)

Si può studiare all’Università gratuitamente, o quasi? La risposta è positiva, e il quotidiano Il Sole 24 Ore ci svela anche come, e soprattutto dove. Partendo da quest’ultimo elemento, può giovare sapere che dalla Germania alla Spagna, passando dai Paesi Bassi al Belgio o alla Polonia, non mancano le università low cost, dove le rette sono minime o inesistenti, e dove la rete di welfare garantisce copertura parziale o totale dei costi della vita.

Secondo lo studio Uniplaces, una piattaforma online di affitti per studenti, le scelte non sono poche. Per esempio, la Humbdolt Universitat di Berlino è praticamente gratuita, visto e considerato che non si versano tasse universitarie. In altre capitali europee, come Varsavia, lo studio universitario non è gratis ma si rimane comunque al di sotto dell’asticella dei 400 euro al mese, compreso l’alloggio. Nel mezzo si trovano ottime alternative anche nei Paesi Bassi, in Spagna o in Belgio. Ma quanto si risparmia rispetto all’Italia?

Cominciamo dall’affitto: la media emersa dalle cinque località “tipo” indicate da Uniplaces è di 343 euro al mese, 37 euro in meno rispetto ai 380 euro mensili previsti in Italia per poter affittare una stanza singola. Più favorevole è il confronto sulle tasse: l’ultimo Rapporto sui costi degli atenei italiani di Federconsumatori ha infatti individuato un totale di cinque fasce medie di tasse universitarie, con minimi di 477,88 euro e picchi di 2.265,32 euro, a seconda del proprio reddito. La media complessiva che ne emerge è di 1.046 euro, più bassa rispetto ai 1.313 euro dei cinque Paesi low cost premiati da Uniplaces.

Insomma, complessivamente, afferma il quotidiano Il Sole 24 Ore, sulle spese mensili dei 5 Paesi indicati da Uniplaces emerge una media di 790 euro, con una cifra che a ben vedere è però di poco inferiore agli 903 euro che si ricavano, per l’Italia, dalla suddivisione mensili dei 9.638,87 euro indicati da Federconsumatori come spesa media annuale di un fuorisede universitariocon Isee entro i 20 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi