Miliardario indiano assume 12 persone per aiutare la figlia all’Università

La figlia di un miliardario indiano che al momento è sconosciuto, è stata soprannominata nel Regno Unito come la studentessa più facoltosa e supportata dalla propria famiglia. È infatti stato diffuso che tale miliardario avrebbe assunto ben 12 membri dello staff per aiutare la fortunata prole durante i suoi studi in una università scozzese.

In particolare, i media britannici sottolineano come la studentessa, al primo anno dell’Università di Sant’Andrea, sulla costa orientale della Scozia, avrà un manager per la casa, tre governanti, un giardiniere, una cameriera e un maggiordomo a disposizione per aiutarla, insieme a uno chef privato e un’autista, e altri tre professionisti rapporto del quotidiano ‘The Sun’.

Gli impiegati dello staff verranno impiegati nella nuova lussuosa villa della famiglia, acquistata in modo che la figlia non debba rimanere in una sistemazione studentesca più modesta durante i quattro anni trascorsi a studiare presso la principale università scozzese.

Peraltro, le assunzioni dello staff non dovrebbero essere terminate, visto e considerato che recente è stato l’annuncio pubblicato per cercare “una cameriera estroversa e allegra”, con una personalità energica, che lavorerà all’interno della famiglia.

Secondo l’annuncio, la cameriera sarebbe incaricata di “collaborare con altri membri dello staff per quanto riguarda la routine e il programma”. Il personale sarà anche responsabile della gestione del guardaroba e dello shopping personale.

Ancora, il maggiordomo sarà responsabile dello staff della studentessa, e sarà tenuto ad aprirle le porte ogni volta che sarà possibile, mentre i camerieri serviranno i pasti, puliranno il tavolo e si occuperanno della zona in cui verranno consumati i cibi. Per quanto concerne la retribuzione, pare che lo stipendio sia di circa 30.000 sterline l’anno.

Insomma, tutto quello che – forse – si può desiderare per poter studiare in maniera più confortevole all’università. O no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi