Università, Oxford si avvicina a Padova

Il Comune di Oxford ha siglato un accordo per determinare la nascita e lo sviluppo di legami con una città italiana: una base che, in futuro, potrebbe portare al gemellaggio. Il vice sindaco di Padova ha infatti firmato un memorandum d’intesa con il sindaco di Oxford, Jean Fooks, dinanzi alla presenza dell’attuale consigliere comunale John Tanner, del vice leader del consiglio Linda Smith e dell’ex leader del consiglio, Bob Price.

In occasione di questo evento, Tanner ha dichiarato che “qualunque cosa accada nei colloqui Brexit, l’Oxford City Council è determinato a costruire legami sempre più stretti con le città nel resto d’Europa. Siamo entusiasti di incontrare i rappresentanti dell’antica città di Padova, in Italia. Il Regno Unito è ancora un membro dell’Unione europea, quindi per ora questa è la bandiera comune di Padova e Oxford”.

Ricordiamo che l’Università di Oxford e l’Università degli Studi di Padova sono già collegate attraverso la facoltà di italiano a Oxford e italianistica all’Università di Padova.

Linda Smith ha dichiarato che “i nostri legami e amicizie con le nostre controparti europee sono più importanti che mai durante questo periodo di incertezza sulle nostre future relazioni con l’Unione europea”.

Il consiglio comunale di Oxford sta inoltre lavorando per poter far nascere un gemellaggio anche con la città polacca di Wroclaw. Tanner e un funzionario del consiglio comunale hanno visitato la città e l’Università locale quest’anno per vedere come potrebbe essere sviluppato un accordo tra le due parti.

Se sia Padova che Wroclaw finiranno con l’essere gemellate a Oxford, l’istituto potrebbe vantare sette città gemellate. Ricordiamo infatti che Oxford è già formalmente collegata a Bonn in Germania, a Grenoble in Francia, a Leida nei Paesi Bassi, a Leon in Nicaragua e a Perm in Russia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi