Consigli per studiare all’università

Ti sei iscritto all’università e magari hai già iniziato a frequentare le lezioni. Ebbene, il rischio che corri in queste prime fasi è che con gli esami ancora lontani, vi sia l’insorgenza di quell’allettante idea di trascurare un po’ i propri studi. D’altronde, manca ancora così tanto all’esame, e sicuramente fari in tempo a recuperare!

Ebbene, non è così. E chiunque ci sia già passato sarà pronto a dirti che non è proprio una buona idea!

Certo, ci sono delle attenuanti. Al primo anno di università sei probabilmente lontano dai tuoi genitori per la prima volta e c’è così tanto da fare che potresti non concentrarti abbastanza sui tuoi studi, e potresti non pensare che i voti siano importanti, perché tanto alla laurea manca moltissimo.

Guai a te! Per prendere il pieno controllo dei propri studi e sviluppare lo stile di apprendimento indipendente che è essenziale all’università, è bene partire con il piede giusto. Cerca dunque di prendere l’abitudine di studiare quanto più possibile intorno all’argomento dell’esame, fin dal primo esame, in modo da ottenere una comprensione davvero completa di concetti che magari ritroverai anche negli esami successivi.

E se non ti piace il tuo corso, o lo trovi difficile? Parla con i tuoi amici e con i tuoi colleghi del corso che stai facendo, di quello che ti piace o non ti piace e di cosa ti aspetti. Se poi trovi davvero molto difficile il tuo corso, il primo punto di riferimento sono i tuoi docenti e i tuoi colleghi più stretti. Se sai per certo che non fa per te, cerca di trovare una via d’uscita vedendo se puoi trasferirti in un’altra università che accetterà i tuoi crediti per il trasferimento.

E tu che cosa ne pensi? Ci sono dei suggerimenti che vorresti dare alle matricole che ci leggono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi