Africa, l’istruzione universitaria passa dal digitale

Come noto, per molti abitanti nei Paesi africani, iscriversi all’Università è quasi impossibile: i costi di iscrizione e di gestione sono infatti piuttosto elevati, tagliando così fuori dall’istruzione di alto livello la gran parte dei giovani del Continente. A dimostrazione di ciò, sia purtroppo sufficiente dare uno sguardo ai numeri, che ci ricordano che in Africa si laurea solamente l’1 per cento della popolazione.

Ebbene, proprio per poter offrire alla popolazione nuove opportunità la Pareto Università ha lanciato un nuovo progetto, completamente online e economicamente accessibile, per garantire l’istruzione digitale riconosciuta già in 18 Paesi. Un bacino di potenziali iscritti che potrebbe essere superiore a 400 milioni di persone, e che potrebbe abbracciare almeno una parte minoritaria di queste.

L’obiettivo è abbastanza intuibile: cercare di aiutare gli africani a disporre di una migliore preparazione formativa, che possa permetter loro di evitare di abbandonare i luoghi di origine. Il che, si può tradurre in un minor numero di persone che sono costrette a mettersi tra le mani di delinquenti per poter inseguire il sogno di una vita decente. Con simili prerogative, Pareto University vuole dunque cercare di condurre in Africa un livello di formazione elevata accessibile a tutti, con docenti di tutti i Continenti. Ma quanto costa frequentare questo istituto?

Secondo quanto spiegano dalla Pareto University, il costo varia tra 170 e 399 dollari, pari a tre mensilità di un reddito medio, un decimo rispetto a quanto si dovrebbe spendere oggi per poter frequentare un istituto tradizionale. Non solo: l’Università può essere frequentata da tutti, in qualsiasi ora del giorno e della notte, poiché è sufficiente iscriversi al sito della scuola, collegarsi e gestire il proprio percorso. Inoltre, grazie a un’applicazione gratuita è possibile seguire le lezioni anche con il cellulare.

Uno sguardo di particolare attenzione è dedicato poi alle donne, spesso le più discriminate per motivi religiosi e culturali. Per loro, la Pareto University può realmente rappresentare la possibilità di svoltare nella propria vita, coronando il sogno di conseguire e conquistare un livello di formazione e di istruzione particolarmente elevata e innovativa, senza dover rinunciare ai propri impegni familiari. Insomma, una possibilità di sicuro interesse, che nei prossimi mesi potrebbe acquisire un crescente rilievo e una crescente importanza, garantendo così a tutte le persone che vorranno poter conseguire un’istruzione qualificata, di poterlo fare stando comodamente a casa propria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi