Prendersi un anno sabbatico

Prendersi un anno sabbatico prima  di iniziare l’Università potrebbe essere buona cosa ma, prima di avviarlo, è sempre opportuno prendere le giuste informazioni, soprattutto  se vuoi partire all’estero. Una consultazione al sito del Ministero degli Esteri ti permetterà di capire se per ogni Paese che stai considerando hai bisogno di visti o di vaccinazioni, o se c’è qualche controindicazione per i viaggi in certe zone del mondo.

Viaggiare senza fare le tue ricerche potrebbe farti finire in città di scarso interesse e pagare molto di più per l’alloggio di quanto dovresti. Peraltro, per poter ottenere le migliori e più importanti informazioni, anche investire in guide come Lonely Planet può essere utile, soprattutto quando si viaggia in Paesi con grandi differenze culturali.

Ora, mentre pensi alla tua lista dei desideri di viaggio dell’anno sabbatico, cerca di comprendere come pianificare attentamente il tuo itinerario di viaggio. Una volta che hai deciso quali Paesi e città vuoi visitare, è una buona idea cercare le opzioni per viaggiare via terra in autobus o in treno, risparmiando così sugli spostamenti.

Ricorda che a volte può essere più economico prenotare negli uffici turistici locali lungo il percorso, o attraverso i siti web che ti permettono un confronto dei voli online. Tuttavia, assicurati sempre di prenotare attraverso un’agenzia affidabile – la tua assicurazione di viaggio potrebbe essere invalidata se non lo fai!

Se poi parte del tuo piano per andare a fare un anno sabbatico prima dell’università prevede di fare un po’ più di esperienza lavorativa da apporre sul tuo CV, allora lavorare mentre sei in viaggio potrebbe essere un’ottima opzione per te. Ci sono molti siti web che offrono aiuto per trovare lavoro all’estero. Può trattarsi di lavori stagionali, lavori che richiedono un’esperienza già esistente, tirocini o posti di lavoro che faranno emergere il tuo spirito avventuroso.

Ulteriormente, come per ogni parte dell’esperienza di un anno sabbatico, i siti di confronto e di prenotazione degli alloggi rendono l’impostazione delle cose più facile e meno costosa.

Gli ostelli sono una buona opzione. Non solo sono convenienti, ma ti danno anche la possibilità di incontrare altri viaggiatori di tutto il mondo. Se sei alla ricerca di un lavoro mentre viaggi, potresti trovare posizioni in cui siete pagati in vitto e alloggio.

Infine, ricorda che anche con i piani migliori, i tuoi soldi per il viaggio saranno a un certo punto vulnerabili. Considera dunque la possibilità  di avere una carta prepagata, che userai come una carta di debito o di credito, ma che ha le caratteristiche di sicurezza dei travellers’ cheques in caso di furto. Come un telefono a pagamento, non potete spendere più di quanto hai caricato, il che significa che dovrai attenerti al tuo budget. Attenzione ai costi elevati per l’utilizzo di determinati servizi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi