Esami di Stato, ecco le professioni interessate dal nuovo calendario

testStanno prendendo il via le iscrizioni agli esami di stato per nove professioni. A rendere possibile tale formalizzazione è la stata la pubblicazione, in Gazzetta Ufficiale n. 70 dello scorso 24 marzo 2016, dell’ordinanza n. 112 del 1° marzo 2016 del ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, con la quale è stata indetta la prima e la seconda sessione degli esami, nei mesi di giugno e novembre 2016, per l’abilitazione alle professioni di: attuario e attuario junior, chimico e chimico junior, ingegnere e ingegnere junior, architetto, architetto junior e pianificatore junior, biologo e biologo junior, geologo e geologo junior, psicologo, dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro e dottore in tecniche psicologiche per i servizi alla persona e alla comunità, dottore agronomo e dottore forestale, agronomo e forestale junior e biotecnologo agrario, assistente sociale specialista e assistente sociale.

Per quanto concerne le modalità operative, i candidati possono presentare la propria istanza per l’ammissione agli esami di stato in una sola delle sedi elencate per ciascuna professione.

Per quanto attiene invece le tempistiche, il quotidiano Italia Oggi ricordava come la domanda di ammissione alla prima sessione debba essere presentata entro il 2 maggio 2016, mentre per la sessione di novembre c’è tempo entro e non oltre il 19 ottobre 2016.

Sul fronte delle ipotesi più specifiche, viene altresì ricordato come i candidati che al momento della presentazione della domanda non abbiano completato il tirocinio ma che lo completeranno entro l’inizio degli esami, dovranno dichiarare all’interno dell’istanza che produrranno l’attestato per tempo utile a poter sbrigare correttamente la pratica di accettazione della propria domanda di partecipazione all’esame.

Infine, concludeva il quotidiano, gli esami di stato per i possessori di laurea specialistica, magistrale o di diploma di laurea conseguito secondo il previgente ordinamento, hanno inizio per la prima sessione il 15 giugno 2016 e per la seconda il 16/11/2016. Non solo: l’ordinanza n. 111, che precede quella di cui sopra in commento, e che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 69 del 23 marzo scorso, ha indetto invece gli esami per le professioni di odontoiatra, farmacista, veterinario, tecnologo alimentare e per l’abilitazione nelle discipline statistiche, mentre quella ancora precedente, l n.110 (pubblicata il 22 marzo) riguardava i dottori commercialisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi