Gli esami si avvicinano? Come affrontarli nel modo giusto!

Gli esami finali dell’anno scolastico si stanno avvicinando e, con essi, anche la consueta ondata di stress e di preoccupazioni. Sappiamo tutti, d’altronde, che è stato un anno scolastico e accademico piuttosto stressante, reso grave dalla pandemia COVID-19. Ma come avvicinarsi correttamente a questa tappa conclusiva del proprio percorso di studi?

Anche se i consigli che potresti leggere in questo frangente sono davvero tanti, a nostro giudizio il più importante è tenere conto che non si tratta di quanto studi, bensì di quanto efficacemente si studia.

Se pertanto trovi difficile iniziare, potresti trovare di grande utilità stabilire degli obiettivi piccoli e raggiungibili per costruire la giusta motivazione e il necessario slancio. Per esempio, inizia con l’impegno di studiare per 15 minuti al minuti al giorno e, gradualmente, troverai molto più facile ampliare questa finestra temporale.

Suddividi poi il tuo studio in piccoli passi. Studia un po’ ogni giorno, come ad esempio per 45 minuti, e poi fai una pausa di 15 minuti per ricaricarti prima di continuare. Alcuni studenti ritengono molto utile studiare in gruppo. In questo caso, assicurati di mantenere i protocolli raccomandati per il distacco sociale e per indossare coperture per il viso. Oppure, riunisciti virtualmente, usando una delle tante app per lo studio collaborativo.

Ti consigliamo poi di liberarti dalle distrazioni, mettendo il telefono in un’altra stanza. Purtroppo, sono sufficienti poche notifiche all’ora per far deragliare il processo di studio. Trova inoltre un luogo confortevole per studiare… che non sia il tuo letto. Gli studenti che non hanno un posto a casa possono trovarne uno in biblioteca o in una sala studio delle Università che hanno attrezzato queste strutture in maniera tale che non vi siano complicazioni legate al Covid.

Ricordati poi di prenderti cura di sé. Dormi a sufficienza, consuma i pasti, parla con un amico o gioca con il tuo cane tra una sessione di studio e l’altra.

Infine, rammenta come la ripetizione intelligente sia la chiave dell’apprendimento. Studiare tutto il materiale didattico in un’unica soluzione non ti aiuterà. Sarà invece di grande supporto avvicinarsi all’esame a tappe, ripetendo periodicamente il materiale di studio.

Speriamo che questi suggerimenti ti siano stati di aiuto per arrivare in tempi più rapidi ed efficaci alla conclusione del tuo ciclo di studi. Ricorda che se hai delle difficoltà nel compimento del percorso di apprendimento il docente e le strutture dedicate della scuola o dell’Università sono a tua disposizione, permettendoti di giungere a meta nel più efficace dei modi.

Evita di sottovalutare le tue difficoltà in questo frangente. Nascondere le criticità nello studio delle materie potrebbe infatti rapidamente portarti ad accumulare un ritardo poi difficilmente fronteggiabile nelle fasi finali, quando agli esami mancano poche settimane e tutto ti sembrerà terribilmente complicato.

Se vuoi saperne di più puoi anche darti una mano d’aiuto leggendo i tanti approfondimenti che abbiamo curato su questo tema. Dai uno sguardo al nostro blog: siamo certi che ti sarà di grande supporto per scoprire come migliorare le tue capacità di studio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi