20 set

Università di Torino: nuova sede per Giurisprudenza e Scienze Politiche

UniTO - L’innovativo Campus “Luigi Einaudi” inaugurato sabato dal Ministro Profumo

Università di Torino: nuova sede per Giurisprudenza e Scienze Politiche

Sarà inaugurato sabato il nuovo polo universitario del’Università di Torino. Il nuovo “Campus Luigi Einaudi”sarà sede delle ex facoltà di Scienze politiche e Giurisprudenza ora accorpati in dipartimenti e scuola nell’ambito delle Scienze giuridiche, politiche ed economiche.

Nella nuova sede ci sarà spazio per 8 mila studenti in un complesso di 7 edifici su un’area di 45 mila metri quadrati: 70 aule e 2 biblioteche, una dedicata alla memoria di Norberto Bobbio.

Entusiasta il Rettore Sergio Roda, il quale mostra tutta la sua soddisfazione: “l’Università contribuisce nei fatti all’ambizioso progetto di Torino Città Universitaria e lo fa con un’opera destinata, per l’altissimo profilo architettonico e per l’impatto urbanistico, ad entrare di diritto tra i simboli identificativi della Città.”

All’inaugurazione parteciperanno i Ministri dell’Istruzione Francesco Profumo e del lavoro Elsa Fornero, il vicepresidente del Csm Michele Vietti, oltre al Sindaco Piero Fassino. Quest’ultimo elogia il lavoro dicendo: “questa non è solo una nuova sede universitaria ma anche un pezzo fondamentale della nuova città. Nata dalle aree dismesse dell’ex Italgas, questa sede è una metafora della Torino di oggi”.

Durante l’inaugurazione verranno consegnate anche lauree honoris in Chimica dell’Ambiente al professor Akira Fujishima e in Medicina e Chirurgia alla professoressa Maria New.

Unico neo in questa innovativa area universitaria, costata circa 135 milioni di euro, la mancanza di spazi per lo sport. Pecca a cui si spera di porre presto rimedio con un accordo tra l’Università e il Comune che darà la possibilità di utilizzare impianti sportivi nella zona.

 

 

Fonte: Articolo Repubblica (Torino) del 20/09/2012

[ 20/09/2012 - Marilù Cervone ]

Uni Flash

Tecnologia

Uniblogger